Come disegnare il naso

0
(0)

In questa guida vedremo come disegnare il naso, forse l’elemento più ignorato della faccia dagli aspiranti disegnatori, che preferiscono disegnare soprattutto occhi e bocche, probabilmente per la loro maggiore espressività.

Dedichiamo quindi questa guida al naso, diamogli un po’ di importanza, non dimenticando che respiriamo anche grazie a lui 😂

Analizzeremo prima l’anatomia e la struttura per poi vedere come disegnare un naso passo-passo da diverse angolazioni.

Vediamo l’anatomia senza andare troppo nel dettaglio.

Anatomia

Premetto che non userò nomi scientifici, oltre al fatto che non ho nessuna competenza in materia, non ci serve conoscerli per riuscire a disegnare un naso come si deve.

Il naso è composto per la maggior parte da cartilagine, è proprio questa che ne costituisce la struttura, ne disegna la forma.

anatomia del naso

Struttura

Quindi da quante e quali parti è formato il naso?

le parti del naso

Come disegnare il naso correttamente in relazione alla rotazione della testa

Il problema più grande quando si cerca di disegnare un naso è indovinare la giusta rotazione in relazione al volto.

come disegnare il naso in modo corretto

Per riuscire a disegnare un naso nella giusta angolazione rispetto alla faccia, dobbiamo, indovinate un po’…..sintetizzare la forma!

Si, anche questa volta.

Sintetizzando il più possibile la forma del naso otterremo questo:

come disegnare il naso partendo dalla struttura

Quindi, se dobbiamo disegnare un volto, riprodurre questa forma per poi definirla aggiungendo dettagli ci sarà di grosso aiuto!

Avremo molte più possibilità di azzeccare la corretta rotazione.

Ora vediamo passo dopo passo come fare!

Abbiamo la nostra testa disegnata, in varie angolazioni.

Sappiamo la posizione in cui si troverà, ma non sappiamo come farlo in modo che la rotazione sia corretta, che sia la stessa del volto.

Allora…

1. Individuiamo la posizione

Troviamo la linea che divide il volto in due parti, esattamente su questa si troverà il nostro naso.

Troviamo anche la fine del naso, ovvero il punto in cui poi disegneremo le narici. Questo punto si troverà più o meno ad un terzo della distanza tra gli occhi e il taglio della bocca.

2. Disegniamo il dorso

Qua le cose iniziano a complicarsi, ma se riusciamo a vedere l’immagine che stiamo disegnando come realmente tridimensionale, avremo un grandissimo aiuto e riusciremo a disegnare correttamente i volumi.

Ricordato ciò, cerchiamo di capire quale è il punto giusto in cui tracciare queste due line che disegnano il dorso del naso che vogliamo disegnare.

Disegniamo il dorso partendo dalla radice del naso, quindi per prima cosa individuiamo il centro degli occhi, la radice si troverà più o meno a metà tra le sopracciglia e gli occhi.

Da questo punto tracciamo due linee parallele tra loro ma no parallele alla linea che divide il volto! Il profilo del naso sarebbe sbagliata in quel caso, sarebbe piatto, schiacciato.

3. La larghezza del naso

Una volta disegnato il dorso il naso abbiamo fatto già il grosso, riusciamo già ad immaginarlo completo.

Sulla linea tracciata nel primo punto, quella che definiva la fine del naso, segniamo due punti che corrisponderanno ai punti più estremi a destra e a sinistra delle narici.

Un naso comune è poco più stretto della bocca, quindi troviamo questi due punti tenendo presente la larghezza della bocca.

4. Chiudiamo la forma

Ancora due linee e abbiamo costruito il nostro naso.

Non ci resta che collegare la parte più sporgente del naso con i punti precedentemente trovati.

Abbiamo costruito quella che è la struttura del naso, che assomiglia ad un prisma a base trapezoidale.

5. Definiamo la forma

Questa forma solida semplice racchiude il nostro naso.

Come esempio, nella figura qua a sinistra, ho abbozzato le narici e ho stondato la punta.

Nella prossima parte della guida vediamo tutti i passaggi per disegnare un naso completo, con tanto di chiaroscuro.

Ora brevemente vediamo come eseguire questi passaggi su un volto con altre rotazioni.

passaggi per disegnare il naso su un volto
passaggi per disegnare il naso su un volto

Ed in fine ecco come risultano questi volti con il naso perfettamente rifinito:

disegnare il naso su un volto

Abbiamo visto come azzeccare la rotazione in relazione a quella del volto, ma una volta fatto questo, come disegnare un naso?

Vediamo come dargli la forma che conosciamo.

Come disegnare il naso

Naso visto di fronte

come disegnare un naso di fronte

Iniziamo disegnando questa forma che ricorda un po’ un pipistrello, o una M.

Al centro aggiungiamo un cerchio, questo punto corrisponderà alla punta del naso.

come disegnare un naso di fronte

Ai lati disegniamo altri due cerchi più piccoli che sarranno poi le narici.

Definiamo la parte sotto del naso.

come disegnare un naso di fronte

Iniziamo ad individuare i punti più un ombra e quelli più in luce.

Aggiungiamo il chiaroscuro.

Se ha qualche dubbio su come si disegna il chiaroscuro, o vuoi migliorare la tua tecnica, ho pubblicato diverse guide a riguardo, controlla qua 😉 ->Il chiaroscuro

Naso di tre quarti verso destra

Anche se cambia la rotazione i passaggi sono sempre gli stessi, quindi vi risparmio la descrizione che sarebbe la stessa di prima 😂.

come disegnare un naso di tre quarti
come disegnare un naso di tre quarti
come disegnare un naso di tre quarti

Naso di tre quarti verso sinistra

come disegnare un naso di tre quarti
come disegnare un naso di tre quarti
come disegnare un naso di tre quarti

Naso di tre quarti verso sinistra

come disegnare un naso di profilo
come disegnare un naso di profilo

Ora esercitati più che puoi, disegnalo più volte, fino a che non saprei farlo a memoria 💪

Buon lavoro! 😁

Unisciti alla community per consigli, suggerimenti e trucchi giornalieri.

Ti è stato utile questo post?

Fai click su una stella per lasciare il tuo voto.

Media dei voti 0 / 5. Quanti voti: 0

Nessuno ha votato ancora! Vota per primo!

Leave a Reply