Come disegnare una goccia d’acqua

0
(0)

In questa guida vedremo come disegnare una goccia d’acqua su un piano, verticale o orizzontale.

A mio parere è un soggetto che regala molte soddisfazioni.

Ti spiego perché.

Con pochissime mosse riusciremo a rendere l’effetto di tridimensionalità e di trasparenza della goccia.

Basterà scurire di più un punto e schiarirne un altro.

Ti do subito un anteprima di come verrà la goccia una volta finita.

A seconda della grandezza, per realizzarla impiegheremo pochissimi minuti!

Se vuoi qualche consiglio per disegnare un buon chiaroscuro, ho scritto una guida al riguardo ->Il chiaroscuro .

Iniziamo!

Disegniamo un cerchio, non deve essere una circonferenza perfetta.

disegnare la luce su una goccia d'acqua

All’interno, non al centro possibilmente, ma vicino alla linea di perimetro, disegniamo un’altra forma ovale.

Questo sarà il riflesso sulla superficie della goccia.

Come nell’immagine, scuriamo leggermente la zona intorno alla piccola circonferenza.

La sfumatura che dobbiamo ottenere deve essere più scura vicino alla linea di confine, mentre mano a mano che ci avviciniamo al cento deve tendere al bianco.

Nella direzione della luce, nella parte opposta del riflesso, tracciamo l’ombra della goccia sulla superfice sulla quale si trova.

Anche in questo caso, nella zona più vicina al perimetro della goccia, scuriamo di più l’ombra.

Potremmo anche considerarla conclusa.

Tuttavia manca ancora qualche dettaglio per renderla più realistica.

Se, però, la disegnerete abbastanza piccola, della reale grandezza di una goccia, potrebbe anche bastare questo, troppi dettagli neanche si noterebbero.

Provate a ridisegnarla della grandezza di circa un centimetro.

Per esempio ho disegnato queste gocce seguendo solo i passaggi che ti ho mostrato sopra.

Le ho disegnate della reale grandezza di una goccia, mentre quella che ti mostro nei passaggi, è grande circa 5 cm.

L’effetto è molto realistico anche senza aver preso troppo tempo a sfumare e rifinire.

Ora però vediamo quali altri dettagli aggiungere per fare in modo che sembri ancora più realistica.

Quello a destra sarà il risultato.

Vediamo dove e quali modifiche dobbiamo apportare.

Come disegnare una goccia
  • Nell’ombra proiettata sul piano, schiariamo leggermente il punto più vicino alla goccia, per simulare la luce che attraversa l’acqua e colpisce il piano.
  • Cambiamo la forma della luce sulla superficie della goccia, per esempio, in questo caso, facendola somigliare più ad una fonte artificiale, come una finestra.
  • Nel lato rivolto verso la fonte luminosa, aggiungiamo qualche riflesso più piccolo.
  • Scuriamo leggermente lo sfondo in modo che le luci all’interno della goccia sembrino più luminose (più bianche).
  • Proseguiamo l’ombra all’interno della goccia, teniamoci però lontani dal contorno: lasciamo tra questi, uno spazio più chiaro.

Se vuoi saperne di più riguardo a ombre e luci, leggi questa guida, cerco di spiegare l’essenziale in modo molto semplice ->Disegnare ombre e luci per rappresentare i volumi .

Ed è tutto!

Semplice, no?

Se il primo tentativo non ti soddisfa, riprova!

Prova finché il risultato non ti soddisfa.

Ricorda che la pratica è l’unica via per imparare bene qualcosa.

Se vuoi condividi il disegno sui social taggando la pagina (instagram o facebook), sono molto curiosa di sapere quale sarà il risultato 😉 .

Buon lavoro!

Unisciti alla community per consigli, suggerimenti e trucchi giornalieri.

Ti è stato utile questo post?

Fai click su una stella per lasciare il tuo voto.

Media dei voti 0 / 5. Quanti voti: 0

Nessuno ha votato ancora! Vota per primo!

2 Comments

  1. Ornella Mugnaini
    Ornella Mugnaini

    Vorrei far parte anch’io del tuo gruppo, grazie

    • Ciao! Il gruppo si trova solo su Telegram per il momento, basta cliccare sul pulsante “iscriviti al gruppo telegram”, nel rettangolo verde a fine articolo; oppure puoi cercare direttamente su su telegram “disegno_community”. Grazie a te!

Leave a Reply